January 4, 2013

Karawan – Progetto

Karawan è un festival consacrato al sorriso, al viaggio, al moto perpetuo, che propone nel suo programma per lo più commedie e film brillanti, racconti di formazione, ricerca, convivenze possibili, per affrontare con un tocco di leggerezza le tematiche della convivenza, dell’identità, dell’incontro/scontro tra culture.

I film come i viaggi ci portano altrove, a volte lontano altre molto vicino, e ci permettono di conoscere e di confrontarci con mondi e persone diverse. E noi siamo convinti che la risata sia il più potente strumento di conoscenza e condivisione, per questo Karawan propone una selezione di film alla scoperta di cinematografie vitali e sorprendenti: Cina, Bangladesh, Brasile, Azerbaigian, Costa d’Avorio, Cina… Un vero e proprio viaggio nel mondo attraverso il cinema.

Il progetto non a caso nasce e vive nel territorio di Tor Pignattara, laboratorio della società italiana di domani, con numerose comunità straniere residenti che ne fanno una sorta di piccola “Babele” a un passo dal centro storico di Roma. Il fulcro del nostro progetto è quello dell’accoglienza e della condivisione, per aprire le porte di questo nostro speciale habitat alla città intera, e partire idealmente alla scoperta di posti, lontani e vicini dai centri e dalle periferie.

In quest’ottica il progetto intende rilanciare il ruolo propulsivo del cinema sul piano sociale e culturale, in accordo con la tolleranza sociale, la multi-cultura e lo sviluppo sostenibile.

In particolare il progetto ha l’obiettivo di portare il cinema in un quartiere che ne è orfano da oltre trent’anni e quindi in luoghi insoliti e poco utilizzati del patrimonio pubblico, rispondendo così alla grande richiesta di nuovi spazi per la socialità e per la fruizione artistica avanzata dalla cittadinanza residente.

Karawan nasce a Tor Pignattara ed è come Tor Pignattara: contraddittorio per natura, mutevole per necessità.


 

EDIZIONI PRECEDENTI

Karawan Novembre 2016 | Il Sorriso del Cinema Migrante - V Edizione

Dal 24 al 27 novembre torna KarawanFest, il primo evento cinematografico in Italia che tratta i temi dell’integrazione e convivenza tra culture con ironia e la forza del sorriso. La manifestazione, giunta alla sua 5° edizione, si svolgerà alla Casa della Cultura di Villa De Sanctis, e avrà un’impronta fortemente femminile. “Ci siamo inventati Karawan[...]

Kawaraw Novembre 2015 | Il Sorriso del Cinema Migrante - IV Edizione

“In questi giorni di grande tristezza, in cui è impossibile non essere sconvolti, e difficile orientarsi nel mare di notizie, opinioni e punti di vista che si susseguono incessantemente sui nostri schermi, noi di Karawan ci siamo interrogati sul senso più profondo del nostro progetto, concepito come una festa che abbatte le barriere tra culture[...]

Karawan Fest Giugno 2017 | Il sorriso del cinema migrante - VI Edizione

  Dal 6 all’11 giugno a Roma torna Karawan Fest, che riscopre le sue origini itineranti, sciamando tra i cortili di Tor Pignattara e del Pigneto. Sei giorni di grande cinema con anteprime e ospiti internazionali dedicati al tema “Illuminando le paure”, per favorire momenti di incontro e conoscenza proprio nei cortili, luoghi naturali dello[...]

Karawan Febbraio 2015 - KarawanDOC | Il sorriso del cinema migrante

Una rassegna di documentari per un giro intorno al mondo, senza confini. KarawanFest colpisce ancora e torna dal 13 al 15 febbraio con una edizione DOC. I temi del viaggio, della ricerca della propria identità, dello spaesamento e dell’accoglienza, in una selezione di opere che da Tor Pignattara alla Tunisia, passando per l’Azerbaijan, la Svizzera[...]
Karawan - Il sorriso del Cinema Migrante

Karawan - Novembre 2014 - Il sorriso del cinema migrante

Una volta ogni tanto, c’è proprio da stare allegri: dal 26 al 30 novembre torna a Roma, nel quartiere di Tor Pignattara, Karawan, il festival che gioca con i luoghi comuni e che (si) diverte cambiando continuamente prospettiva. Il festival si tiene, a ingresso a sottoscrizione fino ad esaurimento posti presso l’ex aula consiliare del[...]

Karawan - Giugno-Settembre 2014 @Aquila della Notte

Aspettando settembre e i nuovi film dell’edizione 2014, Karawan torna con le repliche dei film più amati del 2013, all’arena del Nuovo Cinema Aquila al Roma Vintage Village, Parco Archeologico di Centocelle. Cominciamo domenica 20 luglio con una vera chicca, CJ7 di Stephen Chow, un’incredibile commedia fantascientifica firmata dal regista di Shaolin Soccer e Kung[...]
Italiano doc

Karawan - Novembre 2013 - Italiano DOC

  Karawan Fest presenta ITALIANO DOC, una selezione di documentari di giovani registi italiani che restituiscono un’immagine inedita del nostro paese, conducendo una riflessione personale su alcuni temi cari al festival. Che siano inchieste sulle nuove periferie urbane o sul fenomeno dell’occupazione, racconti sull’integrazione e le identità del territorio, queste opere sorprendono per forza espressiva e vigore stilistico e[...]

Karawan - Giugno 2013 - Padrone Bravo

Karawan per una volta dismette i panni dell’allegra carovana della multietnicità per indossare i panni serissimi della denuncia e del confronto. L’occasione è la presentazione il 21 giugno prossimo presso la Casa della Cultura di Villa De Sanctis del documentario PADRONE BRAVO di Simone Amendola, prodotto dalla PARSEC Cooperativa Sociale e Blue Desk. Il film[...]
Karawanfest - Il Sorriso del Cinema Romeno

Karawan - Aprile 2013 - Il sorriso del Cinema Romeno

FILMIGRAZIONI | IL SORRISO DEL CINEMA ROMENO Dal 12 al 14 Aprile con l’evento dedicato alla Romania si svolge il terzo appuntamento di Karawan, il festival che parla di immigrazione, integrazione e incontro tra culture in modo ironico, divertente, festoso.
La danza del Drago e del Leone

Karawan - Febbraio 2013 - Il sorriso del Cinema Cinese

Karawan a Febbraio 2013 propone la rassegna “Il sorriso del Cinema Cinese”
Il sorriso del cinema Arabo

Karawan - Novembre 2012 - Il sorriso del Cinema Arabo

l viaggio di Karawan nelle cinematografie delle comunità non italiane stanziate sul territorio inizia dal 15 al 18 novembre presso la Casa della Cultura di Villa De Sanctis. Verranno proposte quattro opere della recente produzione cinematografica araba, con un’attenzione particolare a Tunisia ed Algeria, paesi che svolgono storicamente il ruolo di laboratori sociali e culturali[...]